Denominazione: Primitivo di Manduria DOCG Dolce Naturale Vitigni: 100% Primitivo Zona di produzione: Manduria Struttura del terreno: argilloso - sabbioso Età delle viti: 40 anni Sistema di allevamento: alberello pugliese Resa per ettaro: 60 q.li/ha Produzione annua: 3.000 bottiglie Prima annata di produzione: 2018 Vendemmia: seconda metà di settembre al termine di un processo di naturale appassimento in pianta. Vinificazione: il mosto fermenta in macerazione a temperatura controllata (20-22 °C) per dieci giorni. La fermentazione viene poi interrotta abbassando la temperatura per lasciare il residuo zuccherino che conferisce al vino la sua naturale dolcezza. Affinamento: acciaio e bottiglia Gradazione alcolica: 15%

Menhir - D'ALESIO Primitivo di Manduria DOCG

CHF26.00Prezzo